Vescom showroom, Milan - Italy 

Softening the Senses 

Presentata in occasione della Milano Design Week (17-22 aprile 2018), Softening the Senses nasce per rispondere alla predominanza di superfici rigide e riflettenti negli interior contemporanei. Lasciandosi alle spalle l’asfalto delle strade milanesi e oltrepassando l’androne di un palazzo storico in Foro Bonaparte al 50, a pochi passi dal Teatro Strehler, una rampa di scale accompagna nello showroom di Vescom - il produttore internazionale di wallcovering e tessuti per arredamento - uno spazio elegante, definito da archi classici. Qui si viene accolti da un’atmosfera diversa, caratterizzata da comfort, semplicità e benessere.

Softening the Senses è il nome dell’inedito allestimento creato all’interno dello showroom italiano di Vescom ed incentrato su due nuovi tessuti per tende fonoassorbenti. Corsica e Capri, che arricchiranno la collezione Vescom a partire dal mese di maggio 2018, galleggiano come bolle al centro dello showroom. "I nostri tessuti per tende fonoassorbenti inizialmente erano bianchi e neutri", afferma Christiane Müller, design director di Vescom. "Ma ora si elevano a finiture di arredamento a pieno titolo. Colori e filati nuovi si intrecciano in un gioco di contrasti tra lucido e opaco”.

 

Queste tende fonoassorbenti si distinguono in quanto traslucide, un fattore che potrebbe sembrare in contrasto con l'assorbimento acustico. "Naturalmente tutti i tessuti hanno qualità fonoassorbenti", afferma Christiane Müller. “Il velluto avrebbe un effetto fonoassorbente similare. Ma i nostri tessuti sono così leggeri che connettono lo spazio invece che dividerlo. Corsica e Capri sono anche estremamente morbidi e allo stesso tempo resistenti e performanti. Sono molto più di quel che appaiono.

 

Invece di presentare semplicemente le sue nuove proposte all’interno dello showroom di Foro Bonaparte a Milano, Vescom ha scelto di offrire la possibilità di sperimentare i suoi prodotti in un ambiente coinvolgente.

"Lasciamo che i materiali prendano vita", afferma Massimo Clerici, Managing Director di Vescom Italia. Con la stratificazione di diverse strutture e materiali, Vescom crea un ricco arazzo tattile in tutto lo spazio. Intorno alle tende, disposte a cerchio al centro dello showroom, una griglia di pannelli imbottiti presenta nuovi lussuosi tessuti, quali Lamu e Wolin, in armoniosi colori pastello. La calda tavolozza neutra si estende ai soffici arredi in mostra.

 

Softening the Senses rivela la sottile connessione esistente fra tutti i prodotti delle collezioni Vescom. "Tutti i nostri prodotti sono collegati", afferma Christiane Müller, che sottolinea la ricorrenza di materiali, colori e trame tra le varie linee del marchio. Wallcovering e tessuti per arredamento possono essere usati insieme nello stesso progetto. "Sono prodotti diversi ma hanno la stessa firma; sono della stessa mano. Il progettista ha la libertà di giocare in molti modi con le collezioni. Si possono creare crossover tra arredamento, installazioni e wallcovering. “Entrando nel mondo Vescom - afferma Christiane Müller - i designer hanno la possibilità di realizzare interni con un'atmosfera distintiva e ambienti unici”.

 

Architetti e interior designer possono inoltre aggiungere il proprio tratto distintivo ai prodotti Vescom, grazie ai wallcovering con stampa digitale custom di alta qualità proposti dall’azienda. All’interno dello showroom Vescom a Milano, una stampa ispirata a James Turrell – un’apertura verso il cielo che diventa parte dello spazio - completa il nuovo allestimento, ma in realtà tutto è possibile. "Ognuno ha l’opportunità rappresentare la propria storia e sviluppare il proprio racconto".

 

Vescom fornisce rivestimenti per hotel, ristoranti, uffici e spazi pubblici in tutto il mondo, garantendo la durata dei suoi prodotti. "La resistenza è estremamente importante per noi", afferma Christiane Müller. "Quando vedi bellissimi materiali subire l’usura del tempo, ti rendi conto che non sono adatti per un uso intensivo. I rivestimenti Vescom lo sono”.

visita lo showroom di Milano  

Softening the Senses resterà in mostra nello showroom italiano di Vescom anche dopo il termine della Milano Design Week.

 

Vescom showroom Italia

Foro Bonaparte 50

20121 Milano

+39 02 53 54 71

italia@vescom.com

design applicati  

corsica

8055.01 - 8055.12

deans

7048.01 - 7048.15

fuga

7047.01 - 7047.26

hestan

7035.01 - 7035.30

ketoy

1080.01 - 1080.23

lamu

7051.01 - 7051.30

langor+print

1042.01

millwood

1077.01 - 1077.29

montado

2617.20 - 2617.29

onari

1076.01 - 1076.25

palena

1070.01 - 1070.19

rainy

1058.01 - 1058.33

samar

7052.01 - 7052.51

sylvan

1072.01 - 1072.23

tonga

1082.01 - 1082.19

wolin

7050.01 - 7050.47